SERVIZI PUBBLICI LOCALI

Modelli di business, strumenti di management e sistemi di finanziamento

Con il Patrocinio di:

Calendario Aula

I Modulo: dal 20 al 21 settembre 2018
II Modulo: dal 17 al 19 ottobre 2018

Distance Learning

Sono previste 4 ore di Distance Learning tra un modulo e l'altro.


A chi è diretto

  • Autorità d’Ambito, Autorità di Bacino, Agenzie regionali e locali.
  • Regioni e Enti Locali incaricati di gestire e programmare i servizi pubblici.
  • aziende pubbliche, miste e private che gestiscono servizi di pubblica utilità.
  • banche, istituti finanziari, finanziarie regionali, investitori.

 

 "Il corso ha raprresentato un utile e ampio approfondimento delle problematiche specifiche del settore SPL e offre modelli operativi immediatamente applicabili."

 Massimiliano Hiche | CFO Group


Perché partecipare

L’organizzazione e gestione dei servizi pubblici rappresenta oggi una grande sfida, per le amministrazioni e gli enti titolari del servizio e per i gestori (pubblici e privati che siano). La conoscenza di norme e regolamenti resta condizione necessaria ma più sufficiente per la gestione efficace dei servizi. La corretta interpretazione e implementazione delle norme comunitarie e nazionali richiede infatti competenze anche di tipo manageriale e tecnico.
Questo programma di formazione consente di sviluppare quelle competenze tecniche e manageriali necessarie per  regolare, guidare e gestire i servizi pubblici e di trovare le risposte ad alcune domande:

  • Come strutturare il contratto di servizio?
  • Come finanziare gli investimenti?
  • Quali criteri per la selezione dei gestori?
  • Come valutare le offerte?
  • Come determinare tecnicamente la tariffa?
  • Come evitare situazioni di aiuto di stato o come giustificarle?
  • Come gestire la relazione di controllo titolare e gestore?

I temi trattati

I modulo - Le caratteristiche dei servizi pubblici locali

Crescita e successo duraturo d’impresa

  • La gestione strategica in ottica di creazione di valore.
  • Il processo di governo strategico.
  • Le direttrici di crescita aziendale e le fonti di valore economico.

L’affidamento della gestione del servizio

  • La definizione di SIG, SIEG, SSIG.
  • Le modalità di gestione: in house, PPP istituzionale (società mista), PPP contrattuale (gara pubblica).
  • Le norme trasversali, il rapporto tra disciplina europea e nazionale.
  • Le norme settoriali, il rapporto tra disciplina europea e nazionale.
  • Il rapporto tra normativa sull’affidamento del servizio appalti pubblici e concessioni.
  • La disciplina sugli aiuti di Stato e la sentenza di Lipsia.
  • Il contratto di servizio: contenuti e monitoraggio.

Lean e prestazioni aziendali

  • Lean operations: aumentare l’efficienza dei processi e migliorare il livello di servizio.
  • Lean utilities: ambiti di applicabilità dei principi lean nei processi core e di supporto.

 

II modulo - Bilancio e creazione di valore nei servizi pubblici locali

  • Le componenti dell'equilibrio economico e finanziario dei gestori di servizi pubblici locali a rilevanza economica/a rete: gestione operativa, gestione degli investimenti e gestione finanziaria.
  • Costruzione e valutazione del piano economico e finanziario: flussi di cassa, VAN, TIR, indici di copertura del servizio del debito.
  • Modelli di finanziamento dell’investimento e costo del capitale: corporate e project financing, utilizzo dei fondi strutturali.
  • Definizione della tariffa e responsabilizzazione economica del gestore.
  • Le analisi di bilancio per indici.
  • Esercitazioni: costruzione e valutazione del PEF e simulazioni; calcolo del valore di subentro del futuro concessionario; valutazione dei contributi pubblici affinché non configurino situazioni di aiuto di stato.

 

Follow Up - case contest

Con il supporto dei docenti SDA Bocconi i partecipanti sono invitati a proporre ed elaborare dei casi basati sulla propria realtà aziendale. I casi sono discussi in aula per stimolare la riflessione e il confronto.
Nella seconda parte della giornata si discute delle prospettive del settore e opportunità di sviluppo.

 

Sessione E-learning

E’ prevista una sessione di allineamento tra il primo e il secondo modulo del programma.


Faculty

  • Saverio Bratta
    SDA Professor di Amministrazione, Controllo, Finanza Aziendale e Immobiliare.
  • Massimiliano Bruni
    SDA Professor di Strategia e Imprenditorialità. Professore associato presso l'Università IULM di Milano.
  • Niccolò Cusumano
    Professore a contratto di Analisi delle Politiche e Management Pubblico presso l’Università Bocconi.
  • Enrico Guarini
  • SDA Professor di Public Management and Policy. Ricercatore di Economia Aziendale Università di Milano-Bicocca.
  • Velia Leone
    Avvocato, Partner Studio Leone & Associati.
  • Raffaele Secchi
    SDA Professor di Produzione e Tecnologia. Ricercatore di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università Bocconi.
  • Giovanni Valotti
    SDA Professor di Public Management & Policy. Prorettore per i rapporti istituzionali presso l'Università Bocconi. Professore Ordinario di Economia delle Aziende Pubbliche presso l'Università Bocconi.
  • Veronica Vecchi
    SDA Professor di Public Management & Policy. Director Executive Education MISB Bocconi, Mumbai.

Modalità didattica

La didattica è basata su un approccio problem-based: partendo dai problemi più comuni e ricorrenti nell’esperienza pratica di regolazione, gestione, erogazione e controllo, si individuano le possibili soluzioni fondate su una integrazione di elementi di tipo giuridico, economico – finanziario e manageriale. Questo approccio consente un apprendimento attivo e personalizzato di un set di conoscenze integrate, per rispondere a situazioni complesse che caratterizzano i servizi a rete.


Agevolazioni

Grazie alla convenzione con SDA Bocconi School of Management, gli associati Utilitalia potranno usufruire di uno sconto del 20% sulla quota di partecipazione al corso. Questa agevolazione non è cumulabile con le altre eventualmente disponibili.
Per informazioni sulle agevolazioni: www.sdabocconi.it/agevolazioni


Informazioni

SEDE FORMAZIONE IN AULA
SDA Bocconi School of Management
Via Bocconi 8, 20136 Milano

ATTESTATO
Al termine dell’iniziativa verrà rilasciato un attestato di formazione.

SCADENZA PER L'ISCRIZIONE
Le iscrizioni rimangono aperte fino al giorno precedente l'inizio del programma, salvo esaurimento disponibilità.
Per motivi organizzativi consigliamo di finalizzare l'adesione dieci giorni prima della data d'inizio.


Prezzo:

€ 2400.00 + IVA