RIPENSARE LA FILIERA DEI SERVIZI PER GLI ANZIANI: PRESA IN CARICO INTEGRATA

Calendario

3 giorni 14-16 maggio  2018


Perchè partecipare

Il corso offre una panoramica sul tema degli strumenti manageriali utili a supportare un’efficace integrazione nei processi di presa in carico, sia dal punto di vista organizzativo che rispetto ai rapporti con le famiglie. Si propone inoltre di presentare casi concreti di innovazione dei servizi per gli anziani anche grazie a testimonianze dirette da parte di key players del settore.

La presa in carico degli anziani è un tema di grande rilevanza sia per gli attori pubblici che governano il sistema, che per i gestori dei servizi ma, forse più di ogni altro, per la famiglia. Come arrivare ad una presa in carico integrata che includa i servizi pubblici e quelli gestiti direttamente dalle famiglie? Come riuscire a ricomporre la filiera dei servizi per gli anziani dall’ospedale al domicilio? Il corso ha l’obiettivo di presentare tutti i possibili strumenti per ripensare la presa in carico degli anziani su più fronti: rispetto al governo della rete dei servizi, rispetto alle modalità di accompagnamento delle
famiglie e rispetto alla progettazione di servizi innovativi. Verranno presentati sia strumenti manageriali che esempi concreti anche grazie a testimonianze dirette da parte di key players del settore su esperienze di successo.


Contenuti

  • Il profilo dei bisogni degli anziani 65+ e le dinamiche di domanda e offerta nel settore
  • Riconoscere le reti e comprenderne il funzionamento: prospettive, convenienze e leve di negoziazione
  • Programmare e gestire i servizi per anziani nelle reti: leve e strumenti
  • Integrazione socio-sanitaria in atto: esperienze di connessione ospedale-territorio
  • Livelli di integrazione possibili: organizzazione, processi, risorse
  • Progettazione di percorsi di presa in carico: accesso, valutazione dei bisogni, piano assistenziale e servizi
  • Costruire modelli di presa in carico integrata: casi studio.

A chi è diretto

Manager pubblici e professionisti del settore privato che si occupano del settore sociosanitario ed in particolare degliinterventi per la non autosufficienza:

  • Per le aziende sanitarie: professionisti dalle Direzioni sociali e sociosanitarie, responsabili dei servizi sociosanitari per non autosufficienti, responsabili dell’integrazione sociosanitaria, coordinatori di Distretto e figure simili.
  • Per gli enti locali e le Regioni: dirigenti del settore sociale e sanitario, responsabili dei servizi per anziani, responsabili dei Fondi Non Autosufficienza, coordinatori dei Piani di Zona, e figure simili.
  • Per il settore privato: manager e responsabili dei servizi di aziende private profit e non profit che operano nel settore dell’assistenza agli anziani non autosufficienti ma anche nel settore sanitario e della riabilitazione.

Faculty

  • Giovanni Fosti
  • Francesco Longo
  • Elisabetta Notarnicola
  • Eleonora Perobelli
  • Andrea Rotolo

Crediti ECM - Rivalidazione crediti manageriali

La partecipazione al programma 2017 ha permesso di ottenere 24 crediti ECM a tutte le figure rientranti nel programma del ministero.
Ai fini dell'acquisizione dei crediti formativi ECM è necessaria la presenza effettiva degli interessati del 100% rispetto alla durata complessiva dell'evento formativo (residenziale)


Informazioni

SEDE FORMAZIONI IN AULA
SDA Bocconi School of Management
Via Bocconi 8, 20136 Milano

ATTESTATO
Al termine dell’iniziativa verrà rilasciato un attestato di formazione.

SCADENZA PER L'ISCRIZIONE
Le iscrizioni rimangono aperte fino al giorno precedente l'inizio del programma, salvo esaurimento disponibilità.
Per motivi organizzativi consigliamo di finalizzare l'adesione dieci giorni prima della data d'inizio.


Prezzo:

€ 1600.00 + IVA