PEOPLE MANAGEMENT

Come motivare e valorizzare i propri collaboratori

Calendario

6 giorni (5 giorni di lezione in aula e 8 ore in Distance Learning)

I modulo in aula: 10-12 ottobre 2018 (il 10 solo pomeriggio)
II modulo in aula: 14-16 novembre 2018 (il 16 solo mattina)

Attività in DL: 8 ore tra il 24 settembre e il 30 novembre 2018


Obiettivi

Il talento, il tempo e l’energia delle persone sono le vere risorse scarse nelle organizzazioni oggi. Per chi ha un ruolo manageriale la sfida è quindi quella di valorizzare le capacità delle persone, favorire la collaborazione efficace e creare engagement, gestendo sia relazioni “one-to-one” sia relazioni “one-to-many”. 

In questo programma di People Management i partecipanti avranno l’opportunità di:

  • Riflettere sulle competenze critiche distintive per l’efficacia della leadership. 
  • Comprendere le leve a disposizione del manager per attrarre, trattenere ma soprattutto “ingaggiare” e ispirare i propri collaboratori. 
  • Esplorare e valorizzare le diversità dei collaboratori.
  • Costruire relazioni positive e basate sulla fiducia con i propri collaboratori. 
  • Allenare le proprie capacità di comunicazione interpersonale e gestire dinamiche di negoziazione e influenza. 
  • Sperimentare logiche e tecniche efficaci di progettazione e gestione del feedback ai propri collaboratori. 
  • Allenare le proprie capacità di delega e di coinvolgimento dei collaboratori nei processi decisionali. 
  • Confrontarsi rispetto a “best practice” di people management e condividere esperienze con professionisti di funzioni e settori diversi. 

Il partecipante ideale

Il programma di People Management si rivolge a coloro i quali hanno responsabilità di gestione di uno o più collaboratori e che vedono nelle sviluppo delle loro risorse una leva strategica per migliorare la performance del proprio gruppo e della propria unità organizzativa. Si rivolge quindi principalmente a responsabili di unità organizzative, project manager e manager di linea.


"Ambiente stimolante. Molti spunti da approfondire. Ha soddisfatto le mie aspettative e lo consiglierei sia ad amici che in azienda. Sicuramente sarò attenta alle proposte per corsi futuri."

Stefania Tomasone | Team Leader


"Esperienza interessante e utile per la mia professione. Ha fornito spunti di riflessione importanti e una visione efficace per la gestione del personale"

Gianluca Gabatel | Country Director


Struttura e contenuti

PRE-AULA IN DISTANCE LEARNING (24 SETTEMBRE - 9 OTTOBRE 2018)

• “Who is who?”: “giro di tavolo” virtuale per presentarsi e conoscere gli altri, con riferimento in particolare alle sfide professionale in ambito people management.
• Myers-Briggs Type Indicator (MBTI): questionario online per rilevare le preferenze individuali di comportamento, mappare le differenze tra capi e collaboratori e individuare modalità di comunicazione più efficaci.

 

I MODULO IN AULA (10 OTTOBRE POMERIGGIO - 12 OTTOBRE 2018)

Agire il ruolo manageriale
• Competenze e criticità del passaggio da “individual contributor” a manager.
• La prestazione eccellente e le sue determinanti: motivazione, competenza e stati psicologici positivi.
• Comprendere e valorizzare le differenze inter-individuali nella relazione capo-collaboratore. 

 Attrarre, trattenere e motivare i collaboratori 
• I driver di attraction, retention ed engagement dei collaboratori all’interno delle organizzazioni.
• Le leve a disposizione del capo e gli elementi chiave per costruire un sistema di total reward efficace per l’organizzazione e per l’individuo.

 Comunicare in modo efficace
• Le dimensioni chiave della comunicazione interpersonale e organizzativa: contenuto e relazione.
• L’impatto del proprio stile di relazione sugli altri. 

 

APPROFONDIMENTO IN DISTANCE LEARNING TRA I DUE MODULI (13 OTTOBRE -13 NOVEMBRE 2018)

Gestire la diversità dei collaboratori all’interno del proprio team (per età, genere, nazionalità, background, esperienze pregresse…): sfide e best practice a confronto, attraverso video lezioni, articoli e discussione online.

 

II MODULO IN AULA (14 NOVEMBRE - 16 NOVEMBRE MATTINO 2018)

Orientare la prestazione individuale attraverso il feedback 
• Il ruolo del capo nel processo di gestione delle prestazioni: il manager-coach.
• La progettazione e la gestione dei colloqui capo-collaboratore finalizzati all’assegnazione degli obiettivi e alla restituzione di un feedback.
• Valore, significato e caratteristiche di un feedback costruttivo ed efficace.

Influenzare e negoziare 
• Influenzare e negoziare con e per i propri collaboratori: meccanismi e dinamiche per facilitare il raggiungimento di un obiettivo (comune).
• Tipiche strategie per l’esercizio dell’influenza: analisi e implicazioni manageriali.

 Gestire la relazione con i collaboratori nella relazione uno a molti 
• “Cosa” e “come” delegare ai propri collaboratori, come singoli e come team.
• Il coinvolgimento dei propri collaboratori nei processi decisionali. 

 What’s next? 
• Peer coaching con riferimento a sfide professionali individuali.
• Linee guida per lo sviluppo di un action plan individuale.

 

POST-AULA IN DISTANCE LEARNING (17-30 NOVEMBRE 2018)

• Action plan: sviluppo di piano di azione finalizzato a individuare azioni e comportamenti in grado di rispondere a una o più sfide manageriali nella relazione quotidiana capo-collaboratore. 
• Tutorship individuale: discussione del proprio action plan in un colloquio individuale con i docenti.
• Peer coaching follow up: discussione del proprio action plan con il learning partner. 

 


Metologia didattica

Myers-Briggs Type Indicator (MBTI): strumento di rilevazione delle preferenze individuali di comportamento per mappare le differenze tra capi e collaboratori e individuare modalità di comunicazione più efficaci.


Faculty

Gabriella Bagnato 

Leonardo Caporarello

Simonetta Cavasin 

Simona Cuomo

Beatrice Manzoni

Claudio Ondoli

Martina Raffaglio 

Elisa Turra


Informazioni

SEDE FORMAZIONI IN AULA
SDA Bocconi School of Management
Via Bocconi 8, 20136 Milano

ATTESTATO
Al termine dell’iniziativa verrà rilasciato un attestato di formazione.

SCADENZA PER L'ISCRIZIONE
Le iscrizioni rimangono aperte fino al giorno precedente l'inizio del programma, salvo esaurimento disponibilità.
Per motivi organizzativi consigliamo di finalizzare l'adesione dieci giorni prima della data d'inizio.

Gli Alumni Bocconi potranno usufruire di una riduzione del 10% sulla quota del programma.


Prezzo:

€ 4400.00 + IVA